Home > Giurisprudenza scolastica > Legittimo il licenziamento dell’insegnante che critica l’istituto.

Legittimo il licenziamento dell’insegnante che critica l’istituto.

Legittimo il licenziamento dell’insegnante per aver affermato, parlando con alcuni genitori, che l’Istituto
presso il quale lavorava era notevolmente inadeguato e che le insegnanti erano didatticamente impreparate
sotto ogni profilo, suggerendo anche di iscrivere gli alunni altrove. Tali comportamenti sono stati qualificati
come integranti una violazione dei doveri fondamentali ed elementari di fedeltà e correttezza che gravano
su un lavoratore in quanto in alcun modo possono essere ricondotti a una legittima critica anche
dell’operato del datore di lavoro per la loro offensività e per i termini utilizzati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi